Carrello vuoto

  • Disinfestazione batterica a Roma

    Disinfestazione batterica a Roma

    Per assicurare la sanificazione degli ambienti residenziali e lavorativi e degli spazi pubblici è possibile ricorrere a numerose tecniche di disinfestazione batterica a Roma . La ditta Zucchet Aldo vanta un’esperienza pluridecennale nel campo e può garantire risultati efficaci in qualunque tipo di contesto impiegando sistemi di tipo chimico e fisico per il trattamento dei diversi microrganismi. 


    La gamma di soluzioni impiegate dalla ditta consente di intervenire in maniera versatile e risolutiva contro virus, muffe, formazioni fungine e batteri di ogni tipo assicurando l’adeguata sanificazione dei locali per contrastare il diffondersi di agenti patogeni e infezioni. Grazie alle tecniche impiegate per la disinfestazione batterica a Roma è possibile operare l’eliminazione degli organismi presenti adottando opportune strategie al fine di contrastare l’attecchimento dei batteri limitandone le possibilità di sopravvivenza all’interno di un determinato ambiente. 


    I programmi di disinfestazione messi a punto dalla ditta trovano applicazione in ambienti pubblici, quali scuole e uffici, e privati, consentendo di raggiungere uno standard adeguato sotto il profilo igienico e sanitario, specie nei locali quali ospedali, laboratori e altre situazioni particolarmente esposte alla contaminazione batterica.

  • Eliminazione di microrganismi, muffe e batteri

    La ditta impiega protocolli perfezionati per il trattamento dei diversi microrganismi operando con tecniche di disinfezione innovative. L’intervento viene preceduto da un’attenta analisi della situazione esistente attraverso l’individuazione delle diverse forme di contaminazione presenti e lo studio delle soluzioni più opportune per lo specifico ambiente di destinazione. 


    La gamma di trattamenti professionali messi in campo include l’impiego di prodotti a base di cloro attivi e sali d’ammonio. Vengono eseguiti inoltre trattamenti di disinfezione applicata all’acqua attraverso metodi di tipo tradizionale, quali l’impiego di ipoclorito di sodio e biossido di cloro, e di concezione innovativa quali l’utilizzo di raggi UV e ozono. All’impiego di tali trattamenti fa seguito un’adeguata fase di monitoraggio e controllo che consente di verificare nel dettaglio i risultati raggiunti.